Guardare indietro e inspirarsi al passato è qualcosa che si è sempre fatto, fin dall’inizio dei tempi. La newstalgia non è nostalgia bensì l’unione tra il nuovo e il vecchio, un’ispirazione che vive e si esprime proprio grazie a questa unione. Una miscela di culture, epoche, riferimenti, correnti estetiche… un eclettismo che, pur producendo una certa nostalgia, continua ad essere inedito.

Che cosa è quindi Newstalgia? 

Il suo nome in inglese già dice molto: Un insieme tra il nuovo e il nostalgico. A differenza della nostalgia tradizionale, che idealizza il passato, la newstalgia prende ispirazione dal passato con il fine di attualizzarsi ai giorni nostri. Non fa solamente rifermiento al passato come ispirazione per creare nuovi prodotti, opere d’arte o serie televisive ma cerca di reinterpretare il vecchio per creare qualcosa di nuovo. Non si tratta di rendere omaggio al passato bensì della necessità di tutelare le nostre già scarse risorse.

Seconda possibilità

La Newstalgia è di moda. Ne è la prova l’aumento dei mercati di seconda mano. Sono sempre esistiti ma ora siamo passati dalla vergogna di andarci, al sentirci fieri nell’acquistare qualcosa. Sicuramente piattaforme e applicazioni come Wallapop e Chicfy hanno contribuito a dare visibilità a questo settore. Si lega a questo concetto anche il riutilizzare il materiale di cui è fatto un oggetto, per dargli una seconda vita, così che la sostenibilità culturale e ambientale possano andare di pari passo.

Mid-century modern

Questa tendenza, non poteva essere altrimenti, ha avuto influenze anche sul mondo della decorazione. Se sei un appasionato di interior design è probabile che tu abbia sentito parlare dello stile mid-century modern. Tuttavia se così non è, ti basti questo: è lo stile che ha preso piede negli anni ’50. Si caratterizza per un design funzionale e classico che ha come obbiettivo quelo di democratizzare il design stesso. In altre parole renderlo accesibile a tutti.

Tuttavia, non preoccupatevi, questo non significa che ora andranno di moda le case con questo stile. Tutto il contrario, perchè questo stile decorativo resulta attraente per la funzionalità ed il design, ma più che essere di moda è una tendenza. Possiamo però dire che, ancora una volta, il segreto della newstalgia sta nel suo mix. Prendono piede gli interni che vedono in cotrapposizione oggetti in stile Memphis con altri al 100% Bauhaus. È proprio da questa combinazione di diversi stili e tendenzde che nasce l’ecclettismo che da eco alla newstalgia, facendo si che questi spazi vengano visti e vissuti come nuovi.

Giovedì 09 Luglio 2020 09:40
Colore