L'estate è la scusa perfetta per stare insieme ad amici e familiari e godersi un buon pasto. Dimostra che le tue abilità culinarie sono migliorate in questi giorni e sorprendi i tuoi ospiti con questa ricetta. Sorprendili con la torta al limone di Maria Algara, fotografa, stilista e co-fondatrice della rivista HomeLifeStyle. Per una presentazione perfetta, scegli i nostri accessori. Ti spieghiamo la ricetta passo dopo passo!

foto1-LEMONPIE.jpg

Per la pasta frolla

Ingredienti:

  • 100 gr zucchero di canna biologico o panela,
  • 1 uovo, 150 gr di burro biologico,
  • 150 gr farina di segale integrale biologica,
  • 200 gr farina di grano integrale biologica,
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Iniziamo schiacciando lo zucchero o la panela alla massima velocità possibile fino ad ottenere una consistenza come quella dello zucchero a velo. Aggiungiamo  burro, l'uovo, le due farine (puoi scegliere differenti farine), un pizzico di sale e mescola fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Il prossimo passo è avvolgere l’impasto in un panno di cotone o un tovagliolo e conservarlo in frigorifero.

Allo stesso tempo, impostiamo il forno a 180 gradi e aggiungiamo a uno stampo di ceramica di circa 25 cm di diametro un po 'di burro.

Mani all'impasto! È tempo di modellare l'impasto e stenderlo. Puoi farlo con un rotolo infarinato o tra due carte da forno o un mattarello se ne hai uno. Infine, puoi posizionare l'impasto allungato accanto alla carta sulla base inferiore all'interno dello stampo. Non dimenticare di premere l'impasto con una forchetta! E voilà, puoi già cuocere la base della torta per 18 minuti a 180 gradi.

foto2-LEMONPIE.jpg

Per la crema al limone

Ingredienti:

  • 170 gr panela,
  • 10 pezzi di limone biologico (solo la parte gialla)
  • 200 ml di succo di limone,
  • 100 gr di burro biologico,
  • 3 uova biologiche

Preparazione:

Per una perfetta crema di limone, il primo passo è quello di schiacciare la panela alla massima velocità fino a ottenere una consistenza di zucchero a velo. Aggiungi i pezzi di limone pulita e asciutti e schiaccia nuovamente fino a ottenere una consistenza omogenea. Il prossimo passo è aggiungere il burro tagliato a pezzetti, il succo di limone e le uova. Ricorda di cuocere a fuoco medio mescolando per circa 22 minuti. L'ultimo passo è far riposare la crema per 1 ora e distribuirla sull'impasto freddo.

foto3-LEMONPIE.jpg

Per la meringa

Ingredienti:

  • 180 gr di zucchero di canna biologico,
  • 3 o 4 albumi (a seconda tu voglia coprire l'intera superficie o meno)
  • 5 gocce di succo di limone

Preparazione:

Per la preparazione della meringa iniziamo schiacciando lo zucchero di canna alla massima velocità fino ad ottenere la consistenza dello zucchero a velo e lo riserviamo. Allo stesso tempo, in una ciotola, aggiungiamo gli albumi e le gocce di succo di limone e iniziamo ad mischiarli e montarli per circa 7 minuti a seconda della potenza del mixer. A poco a poco aggiungiamo lo zucchero.

L'ultimo passo è mettere la meringa in un sacchetto per crema e spalmarla sulla crema al limone creando delle palline. Adatto solo per le persone piú pazienti!

Ora puoi iniziare a decorare la torta con mirtilli e pezzi di lime e limone. Soprattutto, prima di questo passaggio, non dimenticare di dorare la superficie della meringa con una fiamma da cucina fino a quando non viene tostata. Ora sì, libera il tuo lato più creativo e decora la torta a tuo piacimento.

Abbiamo tutti i passaggi per gustare un dessert spettacolare e lasciare tutti i tuoi ospiti più che sorpresi. Ci dispiace per i più impazienti, ma Maria Algara consiglia di tenere in frigorifero la torta per un paio d'ore prima di mangiarla.

foto4-LEMONPIE.jpg

La presentazione, il tocco finale

Tovaglia, tovaglioli, piatti, posate ... Hai già tutto per aggiungere un tocco personale al tuo tavolo? La scelta di Maria è stata il vassoio da tavola Salimah, un pezzo in legno di acacia che puoi usare per servire e presentare i tuoi piatti in un modo molto originale ed esclusivo.

Per servire la torta, ha scelto la collezione Sachi di piatti blu 100% in ceramica. Senza dubbio, un'ottima scelta che si combina perfettamente con le posate in acciaio inossidabile Crisps e con il runner bianco.

Se ti è piaciuta questa prima ricetta, sei fortunato, la stagione di cottura è solo l’inizio! Stay tuned.

Giovedì 09 Luglio 2020 14:35
Colore