Se hai immaginato un posto in cui fuggire e sfuggire a tutto, potrebbe assomigliare molto alla casa di Miguel Carrizo nelle Asturie. Scopriamo l'interno del suo piccolo tesoro nascosto tra le montagne e con la vista sul mare.

Con molte sfaccettature per natura, risulta difficile classificare Miguel in una sola professione: giornalista, influencer, fotografo, modello ... lui è tutto questo e molto altro. Ha collaborato con brand prestigiosi come Loubotin, Moschino e Diesel e il suo savoir faire è intriso di tutto ciò che fa.

Tra il mare e la montagna

Pur vivendo a Madrid, ha il posto perfetto per sfuggire al trambusto della capitale spagnola e godersi la pace assoluta. La casa si trova a Abeu, una città vicino a Ribadesella (Asturie) che ha il privilegio di avere allo stesso tempo una vista sul Mar Cantabrico e sui Picos de Europa. Lo ha comprato da un amico e ha deciso di ristrutturarlo per trasformarlo in uno spazio totalmente nuovo con un'aura molto speciale: "Ha una luce spettacolare. Le albe e i tramonti sono unici e di notte puoi anche vedere il faro, che con la sua luce ti ricorda che sei sulla costa. "

luce indiretta e accogliente, mobili in legno, e una location da sogno sottolineano l’intento di ricreare una sorta di chalet danese, e lo stile da seguire non poteva che essere il nordico. Principalmente, si è concentrato sulla scelta di mobili in legno con toni neutri come il grigio e il bianco. Traviamo anche alcuni riferimenti marini come le luci che si trovano all'esterno, dal momento che la casa è orientata verso il mare.

Il concetto di interior design è stato progettato insieme al suo migliore amico, l'architetto Bilbo García-Conde: "Essendo una piccola casa siamo stati guidati dalla posizione e volevamo avere il soggiorno e i principali portici rivolti a sud per sfruttare al massimo la luce e il calore ".

Per Miguel, la cosa essenziale per sentirsi a casa è una luce piacevole, il fuoco del caminetto, alcune buone candele e un tappeto accogliente, quindi non ci sorprende che la stanza preferita, e dove passa la maggior parte del tempo, sia il soggiorno.

Vuoi anche tu il tuo rifugio personale in montagna? Ispirati con la selezione di Miguel che troverai qui.   Testo originale: Marina Privat Traduzione ed interpretazione: Luca Mercenaro

Giovedì 09 Luglio 2020 09:59
Colore